Rispettiamo i nostri clienti
Dopo la morte di qualcuno, i vivi agiscono nella fretta e nel dolore, con poca voglia di trattare e sapere quel che offre il mercato
E molto spesso si presenta quella sensazione che risparmiare, o fare delle scelte molto personali in circostanze del genere sia una mancanza di rispetto verso il defunto.
Chi vuole bene all'ambiente merita una ricompensa.

Rispettiamo i boschi e l'ambiente
Per fabbricare una cassa in legno tradizionale occorre lo stesso quantitativo di legno impiegato in 3 casse di cellulosa
Perché è importante? Perché si stima che ogni anno, soltanto in Italia, vengono consumati non meno di 500.000 quintali di legname per la costruzione di casse da morto tradizionali. L'equivalente di 37.000 larici, pari ad una superficie forestale di circa 50 kmq.

Rispettiamo l'aria e la terra
La bara in legno non trattato non rilascia nell'ambiente le sostanze tossiche tipiche della combustione e del percolato di colle e vernici
Per il trattamento estetico delle bare tradizionali ogni anno in Italia si utilizzano non meno di 6.000 tonnellate di vernice. Si stima che da ogni tonnellata di vernice evapora una quantità di 400 kg. di solventi tossici per l’uomo e per l’ambiente.

SITO

Funerale Naturale
Onoranze funebri ecologiche

Via Flaminia, 44
00067 Morlupo (RM)
Recensioni(1)

Vuoi maggiori informazioni ?

Chiama adesso al
+39 328 331 2059
Rispettiamo i nostri clienti
Dopo la morte di qualcuno, i vivi agiscono nella fretta e nel dolore, con poca voglia di trattare e sapere quel che offre il mercato
E molto spesso si presenta quella sensazione che risparmiare, o fare delle scelte molto personali in circostanze del genere sia una mancanza di rispetto verso il defunto.
Chi vuole bene all'ambiente merita una ricompensa.

Rispettiamo i boschi e l'ambiente
Per fabbricare una cassa in legno tradizionale occorre lo stesso quantitativo di legno impiegato in 3 casse di cellulosa
Perché è importante? Perché si stima che ogni anno, soltanto in Italia, vengono consumati non meno di 500.000 quintali di legname per la costruzione di casse da morto tradizionali. L'equivalente di 37.000 larici, pari ad una superficie forestale di circa 50 kmq.

Rispettiamo l'aria e la terra
La bara in legno non trattato non rilascia nell'ambiente le sostanze tossiche tipiche della combustione e del percolato di colle e vernici
Per il trattamento estetico delle bare tradizionali ogni anno in Italia si utilizzano non meno di 6.000 tonnellate di vernice. Si stima che da ogni tonnellata di vernice evapora una quantità di 400 kg. di solventi tossici per l’uomo e per l’ambiente.

SITO
Richiedi informazioni
Ti interessa acquistare questo articolo ma vuoi delle informazioni più dettagliate? Contattaci adesso senza impegno sapremo fornirti le risposte che cerchi.